Yokum’s Vacationland

Carl e Shirley Yokum di Seneca Rocks non hanno una storia d’amore drammatica come quella associata alla tradizione dei nativi americani della formazione rocciosa più famosa della Virginia Occidentale. Tuttavia, i loro 70 anni di matrimonio e lavoro incessante all’ombra di queste magnifiche rocce rendono una leggenda dell’ospitalità contemporanea.

Il Vacationland di Yokum, incluso il loro negozio e motel, si trova all’incrocio trafficato tra la State Route 55 e la U. S. Route 33 nella contea di Pendleton. Proprio di fronte a Seneca Creek è il villaggio indiano della loro principessa Snowbird, che offre campeggio primitivo, cabine luna di miele e teepees in affitto. Nord-est, verso Petersburg sulla Route 33, si trovano il resto di questo impero ospitalità: un ristorante, un secondo motel, cinque moderne casette di legno, e un secondo campeggio. Carl e Shirley possiedono anche la vecchia scuola dove hanno studiato da giovani, il moderno edificio elementare Seneca Rocks che hanno acquistato qualche anno fa, la loro casa, diverse altre case e un cimitero di famiglia.

C’è di più. Attraverso il ponte privato che attraversa la biforcazione Nord del ramo sud del fiume Potomac è la fattoria di bestiame Yokum, fattoria originale, e le case dei nipoti Yokum. Il maneggio di Yokum offre passeggiate a cavallo fino alla cima delle rocce. Carl possiede anche pascoli altrove nella regione. Ad eccezione delle stalle, tutte queste proprietà, che coprono circa 1.000 acri di terra, sono gestite da Carl, che è nei suoi primi anni ’90, e Shirley, nei suoi ultimi anni’ 80.

Sia le famiglie di Shirley che di Carl risalgono a diverse generazioni nelle loro connessioni con questa terra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.