Plesiosaurs
Cryptoclidus profile.png
Physical description
Lifespan Unknown
Average Size 1.8-20 m
Average weight 75 kg-30 t
Diet Carnivorous
Conservational Status
Status Extinct
IUCN status Fossil
Scientific classification
Kingdom Animalia
Phylum Chordata
Class Reptilia
Order Plesiosauria
Family 6; vedi testo
Genere Circa 36

Plesiosaurswere diversi e di grande successo del gruppo di rettili marini che ha fatto l’ordine Plesiosauria. Erano interamente o quasi interamente acquatici e prosperarono durante il Giurassico e il Cretaceo. I plesiosauri si estinsero durante l’evento di estinzione del Cretaceo-Paleogene, che era anche responsabile dell’estinzione di dinosauri non aviari, pterosauri e la maggior parte dei rettili marini.

L’ordine Plesiosauria era composto da due superfamiglie, Plesiosauroidea e Pliosauroidea.

Tassonomia

Ordine Plesiosauria

  • Superfamiglia Plesiosauroidea
    • Famiglia Cryptoclididae
    • Famiglia Elasmosauridae
    • Famiglia Muraenosauridae
    • Famiglia Plesiosauridae
  • Superfamiglia Pliosauroidea
    • Famiglia Pliosauridae
    • Famiglia Rhomaleosauridae

Caratteristiche

Montato fossili di Cryptoclidus sp..

I plesiosauri erano rettili marini di medie e grandi dimensioni. Il più piccolo, circa 1,8 metri (6 piedi) di lunghezza e 70 chilogrammi di peso, appartengono al genere dubbia “Plesiosaurus”. Le più grandi specie di plesiosauri sono l’elasmosauride Mauisaurus haasti e il pliosauride genere Pliosaurus macromerus, che entrambi possono aver pesato tra 20 e 30 tonnellate e raggiunto 20 e 11 metri di lunghezza, rispettivamente. Elasmosaurus platyurus era anche molto grande, crescendo fino a 14 metri di lunghezza e forse superiore a 12 tonnellate.

I plesiosauri possedevano corpi larghi, a volte leggermente appiattiti con pinne a forma di remo. Come con tutti i vertebrati, ogni flipper possedeva cinque dita. Sia i plesiosauroidi che i pliosauroidi avevano code relativamente corte che sembrano essere state usate come timoni piuttosto che per la propulsione. A differenza dei mosasauri, i plesiosauri probabilmente si basavano esclusivamente sulle loro pinne per la propulsione.

I colli dei pliosauroidi erano relativamente corti e pesantemente muscolosi, mentre quelli dei plesiosauroidi erano relativamente e assolutamente più lunghi. In plesiosauri come Elasmosaurus spp. il collo potrebbe essere stato più del 50% della lunghezza totale dell’animale e conteneva oltre 70 vertebre cervicali. Contrariamente alla credenza popolare, il collo dei plesiosauroidi sarebbe stato relativamente rigido e non tenuto sopra il corpo come il collo di un sauropode.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.