Interviste al coordinatore offensivo dei Dolphins: I primi nomi iniziano a trapelare

I Miami Dolphins hanno un posto vacante nella loro posizione di coordinatore offensivo dopo che Chan Gailey si è dimesso dopo la stagione. Ci sono stati rapporti che la squadra avrebbe iniziato interviste per la posizione, ma nessun nome era stato collegato alla squadra. Questo è cambiato questa mattina con i rapporti di Ian Rapoport di NFL Network e Cameron Wolfe di ESPN.

Entrambi i giornalisti hanno twittato la lista, che include interviste interne, con l’allenatore dei running back Eric Studesville e l’allenatore dei tight ends George Godsey in considerazione. L’allenatore Brian Flores piace molto Studesville, mentre la squadra elenca ufficialmente Godsey come allenatore dei tight end, ma lo ha fatto lavorare con i quarterback per gran parte della stagione. Entrambi gli uomini avrebbero senso essere promossi nella posizione, con la speculazione alta che Godsey, basato sul suo lavoro con il quarterback Tua Tagovailoa, potrebbe essere l’uomo che alla fine atterra il ruolo.

Studesville ha iniziato la sua carriera di allenatore nel 1991 come assistente laureato in Arizona. Poi è diventato il video coordinatore e un assistente laureato che lavora con il secondario a North Carolina dal 1992 al 1993. Ha lavorato come coordinatore difensivo a Wingate nel 1994 e a Kent State dal 1995 al 1996. Nel 1997 si unì ai Chicago Bears come allenatore dei running back, ricoprendo quel ruolo fino al 2000 prima di assumere la stessa posizione con i New York Giants dal 2001 al 2003. Nel 2004, ha lavorato come allenatore dei running back per i Buffalo Bills, mantenendo la posizione fino al 2009, per poi passare ai Denver Broncos nello stesso ruolo dal 2010 al 2016, un periodo che includeva anche un periodo come capo allenatore ad interim nel 2010. Nel 2017, ha aggiunto il titolo di assistente capo allenatore con i Broncos, poi si è unito ai Dolphins nel 2018 come allenatore dei running back e coordinatore del gioco.

Godsey era un assistente laureato alla UCF nel 2004, poi il loro allenatore quarterbacks dal 2005 al 2008, poi il loro allenatore running back 2009 al 2010. Ha lavorato come assistente offensivo nel 2011 per i New England Patriots, poi è diventato il loro allenatore tight ends dal 2012 al 2013. Si trasferisce agli Houston Texans nel 2014 come allenatore dei quarterback, poi come coordinatore offensivo dal 2015 al 2016. Era un assistente difensivo e un allenatore di progetti speciali con i Detroit Lions nel 2017, poi il loro allenatore di quarterbacks nel 2018. Si è unito ai Dolphins nel 2019 come allenatore dei tight end.

Anche intervistando sono Los Angeles Chargers quarterbacks allenatore Pep Hamilton, San Francisco 49ers running game coordinatore Mike McDaniel, Pittsburgh Steelers quarterbacks allenatore Matt Canada, e Clemson coordinatore offensivo Tony Elliott.

Hamilton è stato un allenatore dal 1997, a partire come allenatore quarterback Howard University e poi coordinatore offensivo. Si trasferì nei ranghi della NFL nel 2003, iniziando come allenatore di controllo qualità offensivo dei New York Jets per un anno prima di diventare il loro allenatore dei quarterback per il 2004 e il loro allenatore dei wide receiver nel 2005. Si è trasferito ai San Francisco 49ers nel 2006 come allenatore dei quarterbacks, poi ha ricoperto la stessa posizione per i Chicago Bears dal 2007 al 2009. Nel 2010 ha servito come allenatore wide receiver a Stanford prima di diventare il Cardinale coordinatore offensivo e quarterbacks allenatore per 2011 attraverso 2012. Tornò nei ranghi della NFL nel 2013 come coordinatore offensivo degli Indianapolis Colts, mantenendo la posizione fino al 2015. È entrato a far parte dello staff dei Cleveland Browns nel 2016 come assistente allenatore e allenatore dei quarterback. È andato all’Università del Michigan in 2017, lavorando attraverso 2018 come assistente capo allenatore e coordinatore del gioco di passaggio. Nel 200, ha iniziato l’anno come capo allenatore e general manager dei DC Defenders nella XFL prima di unirsi ai Chargers.

Il curriculum di McDaniel è più breve, iniziando come stagista con i Denver Broncos nel 2005. Divenne poi un assistente offensivo per gli Houston Texans dal 2006 al 2008. Dopo un periodo di due anni nella UFL con i Sacramento Mountain Lions come allenatore dei running back, si unì alla squadra di football di Washington, dove fu assistente offensivo dal 2011 al 2012, poi allenatore dei wide receiver del club nel 2013. Ha preso la stessa posizione con i Cleveland Browns nel 2014, poi è stato un assistente offensivo con gli Atlanta Falcons dal 2015 al 2016. È stato il coordinatore del gioco 49ers run dal 2017.

Canada ha iniziato la sua carriera di allenatore come assistente laureato in Indiana dal 1994 al 1996. Si è poi trasferito a Butler per 1997 come loro coordinatore offensivo e allenatore quarterback. È stato l’allenatore dei running back al Norther Illinoi dal 1998 al 2000, poi il loro allenatore quarterbacks dal 2001 al 2002 prima di aggiungere il titolo di coordinatore offensivo per la stagione 2003. Tornò in Indiana nel 2004 come allenatore dei quarterback prima di aggiungere il coordinatore del gioco di passaggio nel 2005, poi il coordinatore offensivo nel 2007 fino al 2010. Il 2011, ha trascorso un altro anno a Northern Illinois, di nuovo come loro coordinatore offensivo e quarterbacks allenatore. Nel 2012, ha trascorso una stagione come coordinatore offensivo e quarterbacks allenatore a Wisconsin, prima di tenere gli stessi titoli a NC State dal 2013 al 2015. Nel 2016, è stato il coordinatore offensivo e quarterbacks allenatore a Pittsburgh, prima di un anno negli stessi posti di lavoro a LSU, poi un anno con le stesse posizioni a Maryland, in qualità di loro capo allenatore ad interim durante l’anno. Si trasferì nella NFL nel 2020 con gli Steelers.

Elliott ha giocato a Clemson come wide receiver dal 2000 al 2003 prima di iniziare la sua carriera da allenatore a South Carolina State come allenatore dei ricevitori nel 2006 al 2007. Si è trasferito a Furman dal 2008 al 2010 nello stesso ruolo prima di unirsi a Clemson come allenatore dei running back dal 2011 al 2014. Ha poi aggiunto il titolo di co-coordinatore offensivo, mantenendolo fino al 2019 prima di diventare il coordinatore offensivo completo per la stagione 2020.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.