Inquietanti lampi di luce provenienti da Giove brillano come sprite spaziali ed elfi

Se stai cercando sprite o elfi che ballano nella foresta dopo il tramonto, potresti essere deluso—ma in un certo senso, esistono.

Quelli che sono noti come “sprite” e “elfi” sono in realtà Eventi luminosi transitori (TLE) che emergono dall’atmosfera superiore quando si verificano temporali e fulmini. Questi fenomeni potrebbero in realtà essere più strani delle creature mitiche per cui sono stati chiamati. Mentre si verificano sulla Terra, ora sono stati scoperti su Giove. Fino ad ora, la loro esistenza nelle vorticose nuvole gioviane era solo teorica—non più di una fiaba. Gli astronomi hanno finalmente osservato quello che potrebbe essere uno sprite dopo che Giunone ha riportato alcuni strani dati dall’atmosfera turbolenta di Giove.

Per quanto ultraterreni, le TLE accadono sopra le nuvole temporalesche sulla Terra. Questo è il motivo per cui i dati di Juno sono stati visti come possibili prove per uno sprite extraterrestre.

“I TLE si verificano in alto nell’atmosfera e sono innescati da un fulmine in un temporale sottostante”, ha detto a SYFY WIRE lo scienziato di Juno Rohini Giles, che ha recentemente condotto uno studio pubblicato su Journal of Geophysical Research: Planets. “Gli Sprite si formano quando il fulmine genera un campo quasi elettrostatico alto nell’atmosfera, e gli elfi si formano quando il fulmine provoca un impulso elettromagnetico in movimento verso l’alto. Pensiamo che questi meccanismi generali sarebbero simili su Giove.”

Nella ionosfera terrestre, appena sopra la bassa atmosfera, le irregolarità nelle particelle cariche di gas altrimenti note come plasma possono innescare gli sprite. Possono formarsi solo durante i temporali, ma raramente appaiono. Quando lo fanno, sembrano una sorta di medusa cosmica bioluminescente, rossa incandescente con tentacoli di luce che raggiungono sia fino a terra che verso l’alto. Gli sprite sulla Terra possono arrivare fino a 30 miglia. Gli Elfi (Emissione di perturbazioni di luce e frequenza dovute a fonti di impulsi elettromagnetici) assomigliano più agli UFO che a qualsiasi altra cosa nel Signore degli Anelli. Sono dischi piatti luminosi che illuminano l’intero cielo per pochi millisecondi, ma possono arrivare enormi come 200 miglia in una frazione di un batter d’occhio.

Dati Juno con un’immagine colorata di quello che potrebbe essere uno sprite. Credit: NASA

“Giove e la Terra hanno diverse composizioni atmosferiche, distribuzioni di elettroni e campi magnetici, quindi confrontare i TLE sui due pianeti fornisce ulteriori informazioni su come si formano”, ha detto Giles.

TLEs sul nostro pianeta ottenere il loro colore rosso fiammeggiante da azoto atmosferico. La maggior parte della nostra atmosfera è fatta di azoto, e quando i campi quasi-elettrostatici e gli impulsi elettromagnetici che generano sprite ed elfi accelerano gli elettroni lassù, si schiantano contro le molecole di azoto e rilasciano un’emissione rossa. Si pensa che Giove si illumini di blu o rosa durante una tempesta perché la sua atmosfera è per lo più idrogeno. Mentre Juno data non ha rivelato il colore del presunto sprite che si è registrato come un’emissione ultravioletta che è svanita quasi velocemente come si è materializzata, ha rivelato l’idrogeno dominante in quel flash.

Giles e il suo team hanno anche notato che questa luce ultraterrena si distingueva dagli altri enormi eventi luminosi che in seguito furono determinati a essere megabolt di fulmini. Lo strumento UV (Ultraviolet Spectrograph Instrument) di Juno rilevò un lampo in un’area sopra le nuvole di Giove dove non ci si aspettava che si verificasse alcun flash. Elfi e sprite non possono accadere a meno che un fulmine non li inneschi, ma non sono in realtà fulmini in se stessi. Gli astronomi hanno solo prove indirette di sprite innescate da un fulmine. Ciò deriva dalle osservazioni di regioni in cui i fulmini colpiscono spesso. Non importa che, almeno sulla Terra, non siano mai stati visti allo stesso tempo di un fulmine. Che razza di stregoneria è questa?

“È possibile avere lightning senza sprite, ma non è possibile avere sprite senza lightning”, ha detto Giles. “Questo è il motivo per cui vogliamo davvero osservare i fulmini contemporaneamente a uno dei nostri lampi luminosi, perché fornirebbe prove molto forti che ciò che stiamo vedendo sono davvero sprite o elfi.”

Forse alcune fiabe si avverano davvero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.