I migliori dolcificanti Paleo

Di Jane Barthelemy.
I riflettori sono puntati sui dolcificanti Paleo – minimamente elaborati che non aumentano lo zucchero nel sangue. Viviamo in tempi in cui zuccheri e carboidrati raffinati negli alimenti industriali stanno causando sfide epidemiche per la salute in tutto il mondo. Molte persone si rivolgono alla dieta Paleo per l’orientamento. Cosa mangiavano i nostri antenati? Qual è la migliore dieta che gli esseri umani sono stati geneticamente progettati per mangiare? Seguendo la dieta ancestrale, molte persone sperano di ripristinare la salute e l’equilibrio nei loro corpi. Vedi anche la mia ricerca in 325 dolcificanti, che è meglio?, ed Edulcoranti naturali, uno sguardo più vicino. Confesso che ho un forte pregiudizio a favore dei dolcificanti a basso contenuto di carboidrati a causa della nostra moderna epidemia di dipendenza da zucchero, obesità e diabete. Si prega di condividere i tuoi commenti qui sotto.

I veri edulcoranti Paleo erano alimenti da caccia e raccolta. Sono sicuro che ai nostri antenati piacevano i dolci preparati dalle piante usando le loro mani e gli strumenti di pietra. Stiamo guardando il periodo paleolitico da 2,6 milioni di anni fa a 10.000 anni fa. Alcuni preparazione e fermentazione potrebbe essere stato possibile, tuttavia sarebbe stato molto semplice.

Executive Summary: Ecco i miei migliori edulcoranti Paleo consigliati-YAY!!!

  1. Proprio come lo zucchero Table Top – Fibra di radice di cicoria naturale con buccia d’arancia, calcio e vitamina C (0% carboidrati, dolcificante Paleo) sollevato senza sostanze chimiche.
  2. Swerve dolcificante è fatto di eritritolo non OGM più oligosaccaridi e aromi naturali. Si può acquistare in alcuni generi alimentari, distributori online, e sterzare Sweet.com. Non è organico.
  3. Il dolcificante Switch di Thrive è costituito da eritritolo non OGM, fruttooligosaccaridi e frutta Monk. Non è organico.
  4. Lakanto è fatto da eritritolo non-OGM e Monkfruit. Si può acquistare in alcuni generi alimentari, distributori online, e Lakanto.com. Non è organico.

Ecco un elenco dei cosiddetti dolcificanti sani in ordine di contenuto di carboidrati%.
Sono questi Paleo o no? Gli zuccheri sono carboidrati. Invia i tuoi commenti in fondo.

Paleo-Edulcoranti-Grafico-Immagine

Paleo-Edulcoranti-Grafico-Immagine

Ecco la mia opinione su ogni dolcificante in ordine alfabetico. Come al solito, il diavolo è nei dettagli:

Bacche africane(0% carboidrati, dolcificanti Paleo)
Queste incredibili bacche africane sono vecchie come le colline, una chiara indicazione che i nostri antenati avrebbero potuto gustare cibi dolci. La loro dolcezza non è da carboidrati, ma piuttosto da proteine dolci altamente concentrate. Recentemente riscoperto come dolcificanti, alcuni sono stati approvati per bevande analcoliche e cibi preparati. Alcuni sono stati sintetizzati industrialmente. Non li troverai sulle etichette nutrizionali, poiché la dolcezza è così concentrata, il loro peso minuscolo è molto inferiore ai grammi 0.5 per porzione richiesti. (Immagine 50 lbs. di dolcezza di zucchero sulla testa di uno spillo!)

  1. Le bacche di Katemfe sono 3.200 volte più dolci dello zucchero e contengono una proteina dolce chiamata taumatina che viene venduta con il marchio Talin di Naturex.
  2. Le bacche di Brazzein sono 1.000 volte più dolci dello zucchero e commercializzate da cweet.com.
  3. Monellin viene dalla bacca africana di Serendipity è 1.500 volte più dolce dello zucchero ed è già stato approvato per l’uso in alcuni paesi.
  4. Monatin, un dolcificante naturale 1400 volte più dolce dello zucchero, proviene dalla pianta Sclerochiton ilicifolius in Sud Africa.

Brazzein-berryQueste bacche africane sono veri edulcoranti Paleo, in più sono 100% privi di carboidrati e zuccheri. Sono incuriosito da loro ma non li ho ancora usati. Queste incredibili bacche arriveranno presto nelle nostre cucine? VOGLIO questi!

Nettare di agave (raffinato, 85% carboidrati, non Paleo)
Questo delizioso dolcificante è fatto dalla pianta di agave. Il succo viene riscaldato e idrolizzato per fare uno sciroppo che è paragonabile in calorie allo zucchero da tavola e circa il 150% come dolce. Il succo di agave crudo è chiaramente un dolcificante Paleo non raffinato. Tuttavia, una volta che è bollito e lavorato, è raffinato. Ed è sorprendentemente alto in carboidrati -79% – 95%, spesso superiore allo sciroppo di mais ad alto fruttosio. Tuttavia il contenuto di carboidrati varia in quanto non esiste uno standard industriale per come produrlo. Lo sciroppo di agave ha un basso livello glicemico, quindi non causa un improvviso picco di zucchero nel sangue. Questo perché lo zucchero principale dell’agave è il fruttosio, che viene assorbito più lentamente e viene digerito nel fegato. Tuttavia una nuova ricerca mostra che il fruttosio è ancora più dannoso dello zucchero da tavola. I medici dicono che consumare più di 20 grammi (4 cucchiaini da tè 1/4) di fruttosio al giorno può innescare la risposta all’insulina, lo squilibrio metabolico, il colesterolo alto e l’aumento di peso. Stai lontano dall’Agave!

Dolcificanti artificiali (0% carboidrati, non Paleo)
Dolcificanti come Splenda, Aspartame, Equal, Saccarina, Sweet’N Low, Sucralosio, Acesulfame K, NutraSweet, ecc. hanno zero carboidrati. I dolcificanti artificiali vanno da 3 volte a 13.000 volte più dolci dello zucchero. Spesso non vediamo dolcificanti ad alta intensità elencati sulle etichette degli alimenti confezionati. Questo perché il loro peso minuscolo è spesso molto al di sotto del minimo legale di 0,5 grammi per porzione, quindi i produttori non sono tenuti a elencarli. Evitare i dolcificanti artificiali alimentari corridoio!

Zucchero di barbabietola (100% carboidrati, non Paleo)
Lo zucchero di barbabietola proviene dalla pianta Beta vulgaris, la cui radice contiene un’alta concentrazione di zuccheri di saccarosio. Circa il 55% dello zucchero bianco venduto negli Stati Uniti proviene da barbabietole da zucchero OGM. A meno che il tuo zucchero di barbabietola non sia etichettato come “biologico”, probabilmente è OGM. Puoi trovare zucchero di barbabietola nei negozi etichettati come”zucchero”. Lo zucchero di canna è solitamente etichettato come “zucchero di canna”, perché è più costoso da produrre e considerato preferibile allo zucchero di barbabietola OGM. Lo zucchero di barbabietola OGM è più economico dello zucchero di canna e gran parte di esso viene utilizzato dall’industria alimentare. Stare lontano da questo zucchero OGM! Si può essere abbastanza sicuri che tutti i ristoranti utilizzano zucchero di barbabietola OGM se non diversamente indicato sul loro menu o pubblicità. Whole Foods Markets e StarBucks sono due grandi utilizzatori di zucchero di barbabietola OGM.

Sciroppo di riso integrale (90% carboidrati, non Paleo)
Noto anche come sciroppo di riso, questo è un dolcificante fatto cucinando il riso, sforzando e riducendo il liquido a uno sciroppo denso e dolce. Il prodotto finale è il 45% di maltosio, il 3% di glucosio e il 52% di maltotriosio. Ciò significa che è alto in carboidrati. Il riso è un chicco, che non è Paleo. Non per il consumo umano se apprezzi il livello di zucchero nel sangue e la tua salute.

Zucchero di canna(100% carboidrati, non Paleo)
La canna da zucchero è il più grande raccolto del mondo. Lo zucchero grezzo viene estratto dalla canna appena raccolta, sbiancato e purificato mediante centrifugazione, fosfatato o gassato, filtrato, concentrato e infine essiccato in cristalli. Tutto lo zucchero di canna è alto-zucchero, alto-glicemico, e non considerato Paleo. Questo include organico, non organico, succo di canna, cristalli di canna, canna da zucchero grezzo, sciroppo di canna, melassa e zucchero di canna. Lo zucchero di canna è la tossina # 1 top nella nostra dieta moderna.

Lo zucchero di cocco (raffinato, ricco di fruttosio, 92% di carboidrati, non Paleo)
Lo zucchero di cocco (nettare di cocco / cristalli di cocco) è prodotto dalla deliziosa linfa dei boccioli di fiori di cocco tagliati. Questa linfa grezza è un dolcificante Paleo puro e non raffinato con un sapore simile allo zucchero Turbinado. Per produrre zucchero di cocco commerciale, la linfa grezza deve essere bollita o ridotta mediante riscaldamento. Richiede da sette a otto galloni di linfa grezza per produrre un gallone di nettare di cocco. Lo zucchero di cocco raffinato è molto ricco di carboidrati (92%), spesso anche superiore allo sciroppo di mais ad alto fruttosio. Questi numeri variano ampiamente perché non esiste uno standard industriale per lo zucchero di cocco. Lo zucchero di cocco ha un basso indice glicemico perché è a basso contenuto di glucosio. Il suo zucchero principale è il fruttosio, che viene assorbito più lentamente e digerito nel fegato. Tuttavia recenti mostrano che tutti gli zuccheri di carboidrati sono tossici per il metabolismo e il fruttosio ha il particolare effetto dannoso di causare depositi di grasso legati all’obesità e al diabete. Per maggiori dettagli, controlla il mio articolo: Zucchero di cocco, solo un nuovo nome per lo zucchero? Probabilmente stai ricevendo l’idea che io non consiglio raffinato zucchero di cocco. Si’. Ma dal momento che le regole paleolitiche non sono scolpite nella pietra, sono aperte alla tua interpretazione.

Eritritolo (0% carboidrati, dolcificante Paleo)
L’eritritolo (Ah-REETH-ra-alto) ha un aspetto e un sapore simile allo zucchero da tavola. Non lasciatevi ingannare dal suo nome, l’eritritolo è un dolcificante naturale. È fatto fermentando tutta la polpa della pianta in un dolcificante a zero carboidrati e granulato che può essere usato molto come lo zucchero. Infatti, se avete il lievito Moniliella Pollinis antipasto si può fare questo nella vostra cucina, un po ‘ come Kombucha. Per questo motivo considero l’eritritolo un dolcificante Paleo naturale al 100%. Sto cercando di immaginare un sistema di fermentazione delle caverne paleolitiche ed è piuttosto inverosimile, ma non impossibile.

L’eritritolo è dolce al 70% come lo zucchero, quindi viene misurato in modo diverso. Ci vogliono 1 1/3 tazze di eritritolo pari a 1 tazza di zucchero da tavola dolcezza. L’eritritolo ha un sapore rinfrescante, che è meraviglioso nella cheesecake al limone, ma un po ‘ strano nella torta di zucca. È meno probabile che causi disagio gastrico come altri dolcificanti fermentati (come lo xilitolo) e aiuta a prevenire le cavità dei denti. Un grande bonus! Eritritolo può essere difficile lavorare con. Non si dissolve facilmente come lo zucchero da tavola e può sviluppare cristalli croccanti se refrigerati o congelati. Questo lo rende meno desiderabile nei dessert refrigerati. L’eritritolo può essere fatto di quasi tutte le piante fibrose. Purtroppo, la maggior parte dell’eritritolo è costituita da steli di mais OGM scartati. Cercherei l’eritritolo organico per la migliore qualità, ma non riesco a trovarlo da nessuna parte. Se è solo non OGM, probabilmente è coltivato con il glifosato della Monsanto o altre sostanze chimiche – non va bene. Il biologico è di gran lunga preferibile. Questi sono tutti piuttosto costosi, ma poi lo è anche il diabete.

Edulcoranti eritritolo AMO:
Questi sono tre dolcificanti eritritolo sani che posso raccomandare. Urrà!!! Sono tutti a zero carboidrati, zero calorie. L’eritritolo è mescolato con un dolcificante ad alta intensità per portare il livello di dolcezza, in modo da poter misurare questi tazza per tazza come lo zucchero.

  1. Swerve dolcificante è fatto di eritritolo non OGM più oligosaccaridi e aromi naturali. In questo momento sembra essere sicuro per la maggior parte delle persone. Si può acquistare in alcuni generi alimentari, distributori online, e sterzare Sweet.com. Non è organico.
  2. Il dolcificante Switch di Thrive è costituito da eritritolo non OGM, fruttooligosaccaridi e frutta Monk. Non è organico.
  3. Lakanto è fatto da eritritolo non-OGM e Monkfruit. Si può acquistare in alcuni generi alimentari, distributori online, e Lakanto.com. Non è organico.

Sciroppo di mais ad alto fruttosio (79% carboidrati, non Paleo)
Noto anche come HFC o zucchero di mais, questo include sciroppi di mais che sono stati trattati con un processo enzimatico per renderli dolci. Molti medici hanno sollevato preoccupazioni per la salute circa l’elevato uso di HFC nell’industria alimentare, sostenendo che è legato all’obesità, malattie cardiovascolari, diabete e malattie del fegato grasso non alcoliche. Dr Robert Lustig, endocrinologo presso l “U di C dice fruttosio è più dannoso di zucchero normale, contribuendo all” aumento di peso da override controlli dell ” appetito. Gli sciroppi di mais negli Stati Uniti sono fatti di mais OGM. Ooooh-Evitare lo zucchero di mais come la peste!

Miele, crudo (82% carboidrati, Paleo, ma high-carb)
Il miele crudo e non trasformato è un vero dolcificante Paleo che è due volte più dolce dello zucchero. È anche considerato un superfood sacro e un rimedio per molti disturbi di salute. I nostri antenati erano disposti a correre il rischio di raccoglierlo dagli alveari stagionalmente. Ma aspetta un minuto – non tutti i giorni! Il miele è molto alto in carboidrati e calorie,e vi darà un bel picco di zucchero nel sangue. Contiene circa il 50% di fruttosio, il 44% di glucosio e l ‘ 1% di saccarosio – che è vicino allo zucchero. Per questo motivo lo riservo come un raro trattamento Paleo nelle mie ricette. Tuttavia, dal momento che non ci sono polizia Paleo, si è liberi di scegliere.

Fibra di inulina (0% carboidrati, dolcificante Paleo)
L’inulina è una fibra alimentare prodotta da piante come la radice di cicoria e il topinambur. L’inulina ha un impatto minimo sulla glicemia ed è considerata un aiuto diabetico-amichevole nella gestione della glicemia. L’inulina è una fibra solubile spesso prescritta come prebiotica per promuovere una flora intestinale sana. Questo è Dio! Al contrario, è anche considerato un FODMAP, una classe di carboidrati che sono problematici per alcuni individui. Per il 96% degli esseri umani, la fibra di inulina è un dolcificante sano.

Just Like Sugar Table Top – Fibra di radice di cicoria naturale (0% carboidrati, dolcificante Paleo)
Just like Sugar Table Top è il mio dolcificante Paleo naturale preferito. Dopo aver testato centinaia di dolcificanti lo uso perché si dissolve facilmente, ha il sapore di zucchero da tavola, ed è facile da misurare tazza per tazza—come lo zucchero da tavola. È un pre-biotico, il che significa che aiuta a regolare la flora intestinale sana. Questo può essere difficile in un primo momento, come alcune persone in realtà hanno una risposta detox in un primo momento, tuttavia questo è temporaneo. Per il 96% degli esseri umani, JLS è un dolcificante sano, con poche rare eccezioni, come quelli con insolito equilibrio microbico o SIBO.

La notizia migliore è Proprio come lo zucchero ha zero calorie e, zero carboidrati. Può essere usato come lo zucchero. Addolcisce delicatamente tutto, e non avrai fretta di zucchero o retrogusto da esso. La versione da tavolo dà il miglior sapore e consistenza nei dessert. (Meglio della versione da forno) Lasciatemi dire subito che non sono pagato o approvato da Proprio come lo zucchero in alcun modo-adoro il loro dolcificante. Leggi la mia visita per controllare la loro fabbrica.

Proprio come il piano del tavolo da zucchero è fatto di radice di cicoria di cristallo che è fibra alimentare al 96%, mescolata con calcio, vitamina C e pura buccia d’arancia. La buccia d’arancia è un dolcificante altamente concentrato 600 volte più dolce dello zucchero! La fibra di radice di cicoria è ricca di frutto-oligosaccaridi, che hanno un sapore dolce ma non influenzano lo zucchero nel sangue o causano un aumento di peso. Maggiori informazioni.

Proprio come lo zucchero è sollevato privo di sostanze chimiche, anche se non è certificato biologico. Acquista proprio come tavolo da zucchero online da JustLikeSugar.com. È costoso-circa $19 per libbra, per 4,9 tazze. Il cibo sano è costoso, in parte perché non è sovvenzionato come zucchero, mais, ecc. E come si può misurare il costo della malattia? Io uso proprio come lo zucchero nelle mie ricette, e sei libero di sperimentare con il tuo dolcificante preferito.

Luo Han Guo (0% carboidrati, dolcificante Paleo)
Pronunciato Lo-Han-GWO, questa erba cinese è un delizioso dolcificante zero-carb, zero calorie circa 20 volte più dolce dello zucchero. Siraitia grosvenorii è anche chiamato Frutto del monaco, in quanto è stato coltivato per secoli dai monaci buddisti luóhàn. Luo Han Guo è un dolcificante Paleo naturale al 100%. La polvere di frutta intera essiccata ha un sapore delizioso simile al cioccolato o alla melassa. Coltivato solo in Cina dal diritto internazionale, Luo Han Guo è usato nella medicina tradizionale cinese come tonico per i polmoni. Suggerisco cautela nell’acquisto di Luo Han Guo in quanto è spesso mescolato con altri ingredienti come zucchero di canna o destrosio (uno zucchero di mais OGM). È possibile acquistare un dolcificante Lo Han Guo di buona qualità dalle vitamine Swanson, chiamato dolcificante PureLo Lo Han. È mescolato con polvere di inulina ed è circa 6 volte più dolce dello zucchero. Poi di nuovo si può sempre essere un purista Paleo e comprare tutta la frutta secca Lo Han Guo da qualsiasi erborista cinese (Chiedere Prugna fiore marchio Momordica frutta). Macinare i baccelli interi non sbucciati in polvere usando un super frullatore. E ‘ delizioso! Un dolcificante Paleo sano preferito. Urrà!

Maple water, Raw (2% carboidrati, vero dolcificante Paleo)
La linfa pura dell’acero è stata usata per secoli dagli indiani d’America. È sottile e acquoso con un sapore leggermente dolce e un leggero sapore di acero. È un fluido chiaro che scorre da qualsiasi foro praticato nell’albero. Chiamato anche acqua d’acero, a volte viene venduto come la nuova alternativa preferita all’acqua di cocco e alle bevande analcoliche. Potete trovare l’acqua pura dell’acero di marca di SEVA ai mercati degli alimenti interi ed altre marche in linea. L’acqua di acero grezzo è così diluita e povera di zuccheri, che non aumenterà il glucosio nel sangue di nessuno. L’acqua dell’acero è veramente Paleo. Non lo uso, in quanto non è abbastanza dolce da essere un dolcificante efficace.

Sciroppo d’acero, commerciale (89% di carboidrati, raffinato, non Paleo)
Lo sciroppo d’acero comune viene raffinato facendo bollire la linfa grezza in sciroppo concentrato. La linfa è ridotta al 2% del suo volume originale per produrre sciroppo d’acero commerciale. Ci vogliono 55 galloni di linfa grezza per produrre 1 gallone di sciroppo d’acero commerciale. E ‘ Paleo? Lo sciroppo d’acero è molto ricco di carboidrati – dall ‘ 85 al 93% e particolarmente ricco di fruttosio. Il contenuto di fruttosio varia in base al grado. Lo sciroppo d’acero è un’industria altamente regolamentata e ogni grado di sciroppo ha un contenuto di zucchero specifico. Poiché lo sciroppo d’acero è raffinato e ricco di zuccheri, non lo uso nelle mie ricette. Sto cercando un dolcificante che fermerà la dipendenza da zucchero nelle sue tracce, e chiaramente l’acero non è quello. Sei libero di scegliere. Per maggiori dettagli, controlla il mio articolo: È sciroppo d’acero Paleo? La mia raccomandazione: stai lontano dallo sciroppo d’acero se apprezzi il tuo zucchero nel sangue e la tua salute.

Dolcificante Norbu
Questo dolcificante australiano è costituito da eritritolo e frutta Monk (Luo Han Guo). Il dolcificante Norbu contiene il 96% in meno di carboidrati e calorie come zucchero, il che è piuttosto impressionante. Poiché l’Australia consente il mais geneticamente modificato e la maggior parte dell’eritritolo è costituita da gambi di mais, c’è una possibilità che sia OGM. L’etichetta non indica che è privo di OGM. Non ne so abbastanza per commentare. E ‘ stato sul Dr. Oz show e può essere acquistato presso Amazon.com. Si prega di condividere i tuoi commenti qui sotto.

Foglia di Stevia, verde, non trasformata (0% carboidrati, Paleo)
Le foglie della pianta sudamericana Stevia Rebaudiana sono 30-45 volte più dolci dello zucchero da tavola. La stevia pura è disponibile come pianta in vaso, in foglie secche sfuse o come polvere verde fine. Questa stevia cruda e non trasformata è un dolcificante vero naturale e Paleo. Tuttavia molte persone trovano che ha un forte retrogusto amaro qualcosa come la liquirizia, che indugia per un po ‘ sulla lingua, e questa percezione differisce da persona a persona. È possibile acquistare foglie di stevia sfuse o polvere verde nelle cooperative alimentari e online. Puoi sapere che è probabilmente puro e non raffinato perché è verde brillante. Prendi una pianta di stevia e crescila sul davanzale della finestra. Si può anche fare il proprio estratto di stevia o sciroppo di stevia. Compro pure green Stevia Powder di Planetary Herbals di VitaCost o trovo altri venditori su Amazon.com. La stevia non raffinata è un meraviglioso dolcificante Paleo!

Stevioside / Rebaudioside (0% carboidrati, raffinato, non Paleo)
Quando la foglia di stevia viene elaborata commercialmente, la sua dolcezza viene estratta e concentrata usando calore e prodotti chimici. Tipicamente l’etanolo o il metanolo sono usati come solventi per rompere le pareti cellulari e il residuo viene filtrato molte volte. Il risultato è polvere o liquido di stevioside raffinato bianco, a volte chiamato Rebaudioside. Lo stevioside industrialmente raffinato è 250 – 300 volte più dolce dello zucchero, con zero carboidrati e meno retrogusto della stevia cruda. Lo stevioside raffinato viene spesso venduto all’industria alimentare in miscele con zucchero, dolcificanti artificiali e/o altri prodotti chimici. Ti suggerisco di analizzare professionalmente qualsiasi prodotto cosiddetto “stevia” per le tossine (formaldeide, arsenico, ecc.) prima di usarlo. Per maggiori dettagli, controlla il mio articolo The Toxic Truth About Stevia. Starei molto lontano dalla stevia raffinata e da tutti i prodotti stevia acquistati in negozio o commerciali. Evitare tutti loro!

Truvia (0% carboidrati, non Paleo)
Truvia è un sostituto dello zucchero sviluppato da The Coca-Cola Company e Cargill. È venduto come dolcificante da tavolo e ingrediente alimentare. L’ingrediente principale è l’eritritolo a base di mais. Se non è contrassegnato organico, possiamo supporre che sia OGM-geneticamente modificato. La dolcezza supplementare viene dai sapori naturali e dal Rebaudioside, un estratto raffinato dalle foglie di stevia da un processo riservato che non è stato rivelato. Totalmente tossico. Evitare a tutti i costi.

Xilitolo (72% carboidrati, dolcificante Paleo, ma non raccomandato)
Questo dolcificante granulato naturale è costituito da polpa vegetale intera fermentata. Dal momento che si può fermentare da soli con il lievito di avviamento Pichia Stipitis, lo considero un dolcificante Paleo. Lo xilitolo è ampiamente disponibile. A volte è fatto da legni duri, ma al giorno d’oggi è più spesso fatto da gambi di mais OGM. Puoi cercare un marchio non OGM. Lo xilitolo non causa cavità dei denti e ha un sapore rinfrescante. Si misura tazza per tazza come lo zucchero da tavola e ha il 70% delle calorie di zucchero. Dal momento che lo xilitolo è quasi alto in carboidrati come zucchero da tavola, potrebbe non aiutare a rompere completamente l’abitudine di zucchero (ottengo una corsa di zucchero da esso). Le qualità dello xilitolo variano e alcune marche non si dissolvono facilmente, causando cristalli croccanti quando refrigerati. Consumare più di 30 a 60 grammi (2 1/2 a 5 cucchiai) al giorno può causare gonfiore gastrico o diarrea. Lo xilitolo è altamente tossico per i cani e può causare insufficienza epatica. Per questi motivi non uso lo xilitolo nelle mie ricette. Per maggiori dettagli, controlla il mio articolo Xilitolo, pro e contro.

Sciroppo di Yacón, crudo (55% carboidrati, dolcificante Paleo)
Questo delizioso sciroppo proviene da una radice di tubero sudamericano come una patata. Lo sciroppo di Yacón ha un sapore naturale di caramello o melassa. Contiene inulina, che ha un sapore dolce ma è a basso contenuto di calorie e carboidrati. Poiché c’è poca standardizzazione nel settore, alcune marche di Yacon sono più altamente elaborate, cotte e quindi più elevate nei carboidrati. Suggerisco di fare attenzione nell’acquistarlo, soprattutto se sei sensibile agli zuccheri. Cerca sempre lo Yacón crudo, che è più basso in carboidrati e zuccheri. Yacón è facoltativo nelle mie ricette e dovresti usarlo a tua discrezione. Mentre è costoso, solo un cucchiaio aggiunge un caratteristico sapore di zucchero di canna, e un vasetto mi dura diversi mesi. Adoro lo sciroppo di Yacón crudo con biscotti al cioccolato, pane di zucca e fondente. Se lo provi penso che ti piacerà il ricco sapore di caramello. Puoi trovare lo sciroppo di Yacon crudo in alcuni mercati alimentari, cooperative alimentari, NavitasNaturals.com oppure Amazon.com. Difficile da trovare crudo. La maggior parte dello sciroppo di Yacon è stata ridotta a un concentrato dolce appiccicoso ad alto contenuto di fruttosio, che non promuove la salute.

Vedi anche i miei articoli Migliori dolcificanti naturali, dolcificanti” naturali ” – Uno sguardo più da vicino, e 325 dolcificanti – Che è meglio?

( * ) Per contare TUTTI gli zuccheri, cercare carboidrati totali sull’etichetta nutrizionale.
Questo è il modo migliore per misurare il contenuto di zucchero. Questo perché la FDA misura gli zuccheri solo come monosaccaridi e disaccaridi, omettendo tutte le catene più lunghe. Alcuni zuccheri e sciroppi di mais possono essere manipolati per mostrare un basso contenuto di zucchero, tagliando la catena molecolare dove vogliono e mostrano un numero di zuccheri molto ridotto. Questo è effettivamente un’enorme scappatoia e un trucco di etichettatura segreto per gli zuccheri. Pertanto, per essere sicuri che il tuo conteggio includa tutti gli zuccheri, fai affidamento sul numero di carboidrati dall’etichetta, piuttosto che sugli zuccheri.

Le quattro classi di carboidrati per struttura molecolare sono monosaccaridi, disaccaridi, oligosaccaridi e polisaccaridi. I monosaccaridi sono zuccheri semplici come glucosio, destrosio e fruttosio. I disaccaridi si formano quando due monosaccaridi sono uniti insieme. Quando la maggior parte dei carboidrati vengono digeriti, si suddividono in zuccheri semplici. Quindi la domanda diventa-dove si fa a tracciare la linea tra zuccheri e altri carboidrati?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.