Hai la nebbia del cervello? Ecco cinque possibili motivi per cui

5 cose che causano brain fog copy

5 cose che causano brain fog copy

Soffri di brain fog? Quella sensazione afosa che il tuo cervello sta operando in una pozza di fango e la vita si muove al rallentatore. La gente pensa che brain fog sia divertente o normale, ma non lo è. È una bandiera rossa il tuo cervello è infiammato, funziona male e probabilmente degenera troppo rapidamente.

Che cosa causa la nebbia del cervello e perché dovrebbe interessarti? Considera questi motivi:

1. Le cellule cerebrali non comunicano bene tra loro

La nebbia cerebrale si verifica quando le cellule cerebrali, o i neuroni, non comunicano bene tra loro. Questo fa sì che la funzione cerebrale rallenti e diminuisca, dandoti sintomi di nebbia cerebrale.

Molti fattori causano il fuoco lento dei neuroni o non tutti l’uno con l’altro, di cui parlerò di più in questo articolo.

Quando hai la nebbia cerebrale, devi chiederti: “Perché i miei neuroni non sono in grado di sparare efficacemente?”

2. Glicemia instabile e nebbia cerebrale

La glicemia che oscilla troppo bassa o troppo alta può causare nebbia cerebrale. I sintomi di basso livello di zucchero nel sangue includono irritabilità o stordimento tra i pasti, voglie di dolci, svegliarsi alle 3 o 4 del mattino, dipendenza da caffè o zucchero per l’energia, diventando sconvolto facilmente e dimenticanza.

I sintomi di glicemia alta (insulino-resistenza) includono affaticamento dopo i pasti, fame costante, voglie di dolci non alleviate mangiandoli, sete costante, minzione frequente, difficoltà ad addormentarsi e una grande pancia.

Lo zucchero nel sangue troppo basso o troppo alto significa che i neuroni non ricevono l’energia di cui hanno bisogno per funzionare, il che spesso causa nebbia cerebrale.

Lo zucchero nel sangue instabile è comunemente causato dal consumo di troppi carboidrati trasformati e articoli zuccherini, saltando i pasti o l’eccesso di cibo cronico.

Molto spesso alleviare i sintomi della nebbia cerebrale può essere facile come stabilizzare la glicemia. Mangia una dieta whole foods basata su verdure, proteine e grassi sani. Evitare dolci e alimenti trasformati e mantenere il consumo di carboidrati a un livello che prevenga i sintomi di zucchero nel sangue basso o alto.

3. Un ambiente intestinale malsano

La comunicazione tra l’intestino e il cervello è continua e intima. La cattiva salute dell’intestino colpisce il cervello e può causare sintomi di nebbia cerebrale.

Ad esempio, alcune persone sviluppano nebbia cerebrale dopo aver mangiato determinati alimenti, come il glutine, che innescano l’infiammazione nell’intestino. Se hai problemi digestivi, il tuo intestino potrebbe giocare un ruolo nella tua nebbia cerebrale.

L’intestino che perde è una condizione in cui il rivestimento dell’intestino diventa eccessivamente poroso, consente a particelle di cibo non digerite, lieviti, batteri e altri composti nocivi di entrare nel flusso sanguigno.

Questo innesca l’infiammazione cronica nell’intestino, nel corpo e nel cervello, insieme ad altri problemi di salute, come intolleranze alimentari, dolore, disturbi autoimmuni, problemi di pelle, problemi articolari, depressione e, naturalmente, nebbia cerebrale.

4. Cattiva circolazione e nebbia cerebrale

Le dita delle mani, dei piedi e del naso sono fredde al tatto? Ciò può significare che il tuo cervello non riceve abbastanza ossigeno a causa della cattiva circolazione. Altri sintomi di cattiva circolazione includono unghie deboli, infezioni fungine delle unghie, bassa resistenza cerebrale e crampi alle mani e ai piedi.

La bassa circolazione priva il cervello di ossigeno e sostanze nutritive, causando così la nebbia cerebrale. I fattori che causano bassa circolazione includono anemia, stress cronico, ipotiroidismo, bassa pressione sanguigna, fumo e squilibri di zucchero nel sangue.

5. Malattia autoimmune e nebbia cerebrale

L’autoimmunità è un disturbo in cui il sistema immunitario attacca e distrugge il tessuto corporeo. Gli esempi includono l’ipotiroidismo di Hashimoto, il diabete di tipo 1 e l’artrite reumatoide.

Questa infiammazione cronica continua a infiammare il cervello, che ostacola la funzione e può causare nebbia cerebrale. La nebbia cerebrale è una lamentela comune tra i malati autoimmuni.

Inoltre, gli attacchi autoimmuni nel cervello sono più comuni di quanto le persone si rendano conto. Anche questo è legato alla nebbia cerebrale.

Non dare per scontato che la tua nebbia cerebrale sia qualcosa da scrollare di dosso. È meglio scoprire le cause alla base della nebbia cerebrale e affrontarle. Questo non solo ti darà una migliore funzione cerebrale, ma aiuterà anche a prevenire la demenza più tardi nella vita. Chiedi al mio ufficio per maggiori informazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.