Cosa sapere prima del tuo primo nuovo Home Design Center Visita

Segui questi suggerimenti per ottenere il massimo dalla tua visita al centro di design per la casa del tuo costruttore.

Comprare la tua prima nuova casa è un sogno che si avvera. Ma sono i viaggi di follow-up al tuo builders design center che possono davvero modellare quella struttura per adattarsi più perfettamente alle esigenze della tua famiglia, abbinare la tua visione e trasformare quella casa nella tua casa. Queste visite dello showroom del costruttore sono super eccitanti; i proprietari di abitazione arrivare a personalizzare la loro nuova casa e prendere un ruolo attivo nel decidere sul design.

Sede di una fornitura quasi infinita di colori della vernice, modelli di granito, stili di cabinet e altro ancora, builder design center lay out ogni nuova opzione di design per la casa e l’arredamento immaginabile. I nuovi centri di design per la casa varieranno da costruttore a costruttore e l’esperienza di visita sarà diversa per tutti in base alle dimensioni, al tipo e alla posizione della casa che stai costruendo. Mentre ogni esperienza del design center sarà diversa, esaminiamo cosa aspettarsi durante le tue visite, le domande a cui dovresti essere pronto a rispondere e alcuni suggerimenti di pianificazione per sfruttare al meglio il tuo viaggio.

Qual è il processo del centro di progettazione?

La maggior parte dei costruttori di case imposta da due a quattro appuntamenti per i nuovi acquirenti presso il loro centro di progettazione, e ogni appuntamento in genere dura da due a quattro ore.

Gli acquirenti in genere fanno tra due e tre appuntamenti per completare la parte di selezione del loro processo di compilazione. Il primo appuntamento dura tra due e tre ore, il secondo dura circa un’ora per rivedere gli elementi che dovevano essere disegnati o richiesti prezzi speciali dai nostri fornitori. La riunione finale (se necessario) richiede in genere circa mezz’ora per firmare il lavoro di ufficio finale, dice Blake Lofgren, direttore del marketing di Estridge Homes.

In genere, l’acquirente visiterà lo studio di progettazione con il consulente di vendita prima di firmare il contratto per aiutare a capire quali opzioni dovranno scegliere e per ottenere una chiara comprensione di cosa sia un articolo incluso rispetto a un aggiornamento, per Lofgren. L’azienda include la stragrande maggioranza degli aggiornamenti. Tuttavia, in questi giorni gli acquirenti stanno attualmente spendendo 5-12 per cento del prezzo base della casa sulle opzioni per mettere a punto la loro nuova casa.

Il più grande consiglio che diamo ai nostri clienti quando si visita il design center per la prima volta, dice Lofgren, è di aver già pensato attraverso la loro casa e quali sono le aree importanti. Avere una buona comprensione del look che stanno cercando di realizzare è la chiave. I nostri progettisti possono quindi lavorare per realizzare quel look all’interno del livello di budget di un cliente. Avere una conversazione bisogni contro desideri è sempre una buona pratica.

Indipendentemente dalle dimensioni della tua casa o dal costruttore con cui stai lavorando, è importante che tu faccia i compiti e abbia risposte definitive alle seguenti domande:

Puoi definire chiaramente il tuo stile di design?

Ti piace il design tradizionale, un look più moderno o qualcosa di più esotico? La bassa manutenzione è un desiderio importante? Controllare siti web di design per la casa, blog e riviste per le idee e raccogliere immagini, fogli rivista strappo, e campioni di tessuto e vernice che fanno appello a voi. Trascorri un po ‘ di tempo a guardare esempi di tavolozze di colori simili, planimetrie o infissi che ti piacciono per più ispirazione ed esempi di come gli stili che ami possono funzionare nella tua casa. Quindi, creerai una scheda di progettazione che mostra questi colori, tessuti e prodotti, e il consulente di progettazione del costruttore può aiutarti in questo. Porta le foto dei tuoi mobili e persino i campioni di cuscini o tende alla riunione del centro di progettazione.

Per aiutarti ulteriormente ad articolare il tuo stile di design, cammina mentalmente la tua nuova planimetria. Immagina come vivrà la tua famiglia in ogni area della casa. Immagina i tuoi mobili sul posto e come gli aspetti del tuo stile personale si adatteranno alla tua tavolozza di colori e alle tue abitudini quotidiane. Immagina le opzioni o gli elementi che renderebbero ogni area migliore per te, come l’illuminazione speciale nel bagno principale, le prese elettriche extra nella tana, un sistema audio surround nella camera familiare o un doppio forno in cucina.

Hai una buona comprensione del tuo stile di vita?

Il modo in cui vivi dovrebbe avere un impatto sulle scelte progettuali che fai per la tua nuova casa. È necessario avere una comprensione realistica sul vostro stile di vita prima di iniziare a provare a progettare la vostra nuova casa. Invece di scendere nella lista delle opzioni di design per la casa più trendy di Pinterest, considera quali aggiornamenti potrebbero migliorare la tua vita quotidiana. Pensate a dove la vostra famiglia trascorre il loro tempo e quali elettrodomestici e le caratteristiche che usano in casa. Le famiglie che amano cucinare potrebbero spendere il loro budget di aggiornamento meglio nella loro cucina che in bagno. Le persone che amano rannicchiarsi con un libro godrebbero di un accogliente angolo di lettura.

È anche importante essere onesti con te stesso sulle abitudini di pulizia e sulla facilità con cui completi certe faccende. Pensa a come puoi sfruttare le tue scelte di design per rendere la tua vita quotidiana il più semplice e confortevole possibile.

Sai cosa è incluso nella tua nuova casa?

Ottieni un elenco di funzionalità standard dal tuo builder e visualizzale presso il design center o sul sito Web del builder prima delle riunioni pianificate del design center. Camminare case modello del costruttore. Unità comunità sviluppate dal costruttore per visualizzare finiture e colori esterni disponibili. Chiedere garanzie e durata della vernice. Nota quali elementi sono più facili da fare in seguito rispetto a ora. Per i potenziali articoli fai da te, come interruttori dimmer, confrontare il prezzo del costruttore al prezzo dell’articolo in un negozio home center. Capire che cosa si sta per ottenere e anche che altro si vorrà (o bisogno) di acquistare.

Hai priorità e preparato un budget?

Entrare in uno showroom costruttore senza una chiara comprensione del vostro budget, o non avere uno a tutti, assicura la vostra casa costerà più del previsto. Prima di andare al centro di progettazione del tuo costruttore, sii onesto con te stesso su quanto puoi permetterti di spendere per aggiornamenti e funzionalità aggiuntive.

Se gli aggiornamenti si adattano al tuo budget, determina i tuoi must-have e nice-to-haves prima dell’appuntamento di progettazione per assicurarti di mettere i soldi extra negli aggiornamenti giusti. Identificare gli elementi sulla vostra lista dei desideri che sarebbe impossibile o costoso da fare dopo muoversi in, come ad esempio modifiche strutturali alla planimetria per aggiungere una stanza, espandendo il garage o la rimozione di un muro, o l’aggiunta di una finestra a bovindo, ventilatore a soffitto box, l’aggiornamento mobili da cucina, l’aggiunta di pavimenti in legno, un camino, vasca Fai un altro elenco di funzionalità che potrebbero essere aggiunte in seguito o addirittura affrontate come progetti fai-da-te più convenienti, come l’illuminazione decorativa, lo stampaggio della corona, i rubinetti, i rilevatori di fumo, un termostato intelligente e l’hardware del cabinet aggiornato. Alcune di queste cose si possono affrontare presso il design center, ma altri possono avere bisogno di essere presentati, soprattutto se si è su un budget limitato.

Al design center, sceglierai i colori e il materiale esterni: pensa alle tegole del tetto e al modello, ai mattoni, ai rivestimenti, agli stili , alle persiane, ecc. — per la tua casa, selezionando gli stili di armadi, scegliendo materiali e colori per pavimenti,la qualità della moquette e dell’imbottitura del tappeto, ecc. Avere una tavolozza di colori, o anche un’idea generale dei vostri colori, ti aiuta a terra come si passa attraverso tutte le opzioni nello showroom. Assicurati di rimanere concentrato sulla scelta degli stili e dei colori giusti delle opzioni e degli aggiornamenti scelti, senza essere distratto da opzioni che non hanno reso la tua lista.

Molti aggiornamenti saranno più che pagare per se stessi nel corso del tempo, come la scelta di un grado premium di materiale di copertura o elettrodomestici da cucina ad alta efficienza. Alcune cose potrebbero essere più conveniente fatto al momento della costruzione di casa piuttosto che dopo lo spostamento in, come la scelta di un doppio forno, o l’installazione di un sistema di sprinkler sotterraneo o un sistema di sicurezza domestica completa. Se la nuova casa ha un seminterrato potrebbe essere conveniente per averlo finito dal costruttore durante la costruzione di casa. Mentre guardando gli elementi aggiuntivi si può essere in grado di o si desidera aggiungere, tenere a mente che alcune nuove funzioni di casa aggiungerà più al valore di rivendita della vostra casa rispetto ad altri.

Si è tentati di concludere il maggior numero di spese di aggiornamento nel vostro mutuo, ma, ricordate, sarete pagando tale importo con interesse probabile per 30 anni.

Grazie al design e alle influenze dei media di oggi, afferma Lofgren di Estridge Homes, diversi articoli sono stati sempre più popolari, come illuminazione, piastrelle decorative, travi colorate, pavimenti in legno ingegnerizzati, specchi decorativi incorniciati, elettrodomestici high-tech e articoli di domotica come Amazon Echo, campanello ad anello e sistemi wireless Mesh Network. Si potrebbe anche prendere in considerazione alcune opzioni più pratiche. La maggior parte delle case sono dotate di un singolo bavaglino tubo esterno – si potrebbe desiderare di avere il costruttore installare un altro sull’altro lato della casa. Si consiglia inoltre una linea del gas sul patio per la griglia o prese elettriche extra in laboratorio o nel garage per il golf cart. Solo alcune cose a cui pensare!

Altre cose da considerare Quando al Design Center di un costruttore

Quando si arriva al vostro appuntamento design center, prestare particolare attenzione a queste aree:

Windows

Qual è la valutazione delle prestazioni energetiche per le finestre e le porte della vostra casa? Portano le etichette National Fenestration Rating Council (NFRC) o ENERGY STAR? Qual è il loro fattore U, il coefficiente di guadagno del calore solare, la trasmittanza visibile, la resistenza alla condensazione e le valutazioni di perdita d’aria? Sono disponibili aggiornamenti?

Isolamento

Quanto saranno ben isolate le pareti e il soffitto della tua nuova casa? Qual è il valore R (resistenza termica) dell’involucro esterno della casa? Ci sono opzioni per migliorare i valori di isolamento?

HVAC

Quanto sarà efficiente il forno standard, il condizionatore d’aria e lo scaldabagno? I forni a gas avranno una valutazione annuale dell’efficienza di utilizzo del carburante (AFUE). I condizionatori d’aria centrali sono classificati in base al loro rapporto di efficienza energetica stagionale (SEER). Uno scaldabagno potrebbe avere un’etichetta ENERGY STAR. Qual è la capacità dello scaldabagno? Sono offerti aggiornamenti di efficienza? Il costruttore può anche fornire un filtro dell’aria incorporato e / o un umidificatore?

Assicurati di avere una visita produttiva al centro di progettazione del tuo costruttore, senza stress e perdite di tempo. Se pianifichi prima di fare un viaggio in un centro di progettazione del costruttore, puoi rilassarti e semplicemente divertirti a decidere tutti i dettagli della tua nuova casa dei sogni.

Roy Diez è uno scrittore freelance e professionista del marketing specializzato nel settore dell’architettura, dell’edilizia e delle costruzioni. È un ex redattore capo della rivista Professional Builder.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.