Comunicare in movimento: 5 app mobili per non udenti o con problemi di udito

Comunicare in movimento: 5 app mobili per non udenti o con problemi di udito

A volte tutta la tecnologia intelligente e gli schermi possono sembrare travolgenti e persino distrarre. Tuttavia, la tecnologia ha molti vantaggi significativi quando si tratta di aiutare le comunità sorde e sorde. Grazie agli sviluppatori di app incredibilmente talentuosi, puoi utilizzare le applicazioni mobili sul tuo smartphone per aiutare a far sentire le conversazioni senza sforzo.

Dai un’occhiata ad alcune delle app di assistenza uditiva e vocale che puoi scaricare oggi.

Sprint Relay

Con l’app Sprint Relay Mobile IP, tutto ciò che devi fare è digitare ciò che vuoi dire all’operatore e l’operatore trasmette il messaggio alla persona che hai chiamato. L’operatore digita quindi la risposta del ricevitore. La dimensione e il colore del carattere sono regolabili per aiutare ulteriormente a rendere il testo più leggibile.

L’applicazione funziona su sistemi Android o iOS e consente di salvare le conversazioni per dopo. È inoltre possibile effettuare chiamate relè in lingua spagnola.

Scaricalo gratuitamente.

TapTap

TapTap è tutto di avvisare gli utenti di suoni vicini. L’app fa vibrare il telefono e fa lampeggiare lo schermo per attirare la tua attenzione sui suoni vicini. Se trovi che i tuoi apparecchi acustici non ti avvisano dei suoni abbastanza bene o vorrebbero solo un richiamo di attenzione in più, TapTap potrebbe essere per te.

L’applicazione può essere scaricata per iTunes 2.99 su iTunes.

Braci

Braci è un’altra piattaforma di riconoscimento del suono che analizza i suoni in tutto l’ambiente circostante e li converte in notifiche che puoi vedere e sentire.

È possibile ottenere l’applicazione Braci gratuitamente su iTunes.

Pedius

Pedus è un’applicazione di comunicazione che consente alle persone sorde e con problemi di udito di effettuare telefonate utilizzando tecnologie di riconoscimento vocale e sintesi. Il software di riconoscimento vocale traduce accuratamente ciò che la persona dall’altra parte dice e lo consegna in un formato di testo di facile lettura.

Con Pedius, non c’è bisogno di un traduttore di terze parti per trasmettere la comunicazione grazie al software di riconoscimento vocale: ottieni la privacy che meriti.
Meglio di tutti, è un’applicazione gratuita!

Ava

Ava è unico in quanto agisce come un traduttore portatile. Un individuo non udente o sordo che coinvolge un’altra persona in una conversazione deve solo tenere il telefono alla persona con cui sta parlando e l’applicazione traduce il discorso in testo. Ora non dovrai comunicare passando note o chiedendo continuamente agli altri di ripetersi.

Non è limitato alle conversazioni one-to-one, neanche. L’applicazione funziona anche con discussioni di gruppo. Guardalo in azione qui.

Ava offre sia una versione base gratuita che ha alcune limitazioni o una versione illimitata a pagamento.

applica gratuitamente equiment

Trovato in: Tecnologia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.