Acetowhite colorazione e la sua importanza nella diagnosi di lesioni della mucosa orale in donne con HPV genitale infezioni

Bianco colorazione della mucosa genitale dopo applicazione di acido acetico (3-5%) (acetowhiteness) è comunemente considerato come un segno di infezione da HPV, e applicazione di acido acetico è ampiamente usato come una routine di diagnostica significa schermata delle infezioni da HPV. Tuttavia, la sensibilità e la specificità della colorazione acetowhite per rilevare le infezioni da HPV non sono state adeguatamente studiate. L’utilità dell’applicazione di acido acetico nel rilevare le infezioni orali da HPV non è stabilita. In questa comunicazione, i cambiamenti della mucosa orale dopo l’applicazione di acido acetico sono stati sistematicamente registrati in 315 donne che hanno seguito prospetticamente le infezioni genitali da HPV, con particolare riferimento al fumo, al consumo di alcol, all’istologia, alla citologia e alla presenza di DNA HPV. Colorazione acetowhite forte e debole sono stati trovati nel 2% e 38% dei pazienti, rispettivamente. L’età media di questi pazienti era 30.8 yr in contrasto con 37.3 yr dei pazienti senza lesioni acetowhite, la differenza è significativa. Nella maggior parte dei casi, la colorazione era ampiamente distribuita sulla mucosa buccale. Acetowhiteness sulla mucosa orale è stato osservato significativamente più frequentemente nei fumatori, ma la colorazione non ha mostrato alcuna correlazione con il consumo di alcol, i risultati istologici e citologici, la presenza di DNA HPV o con il contenuto di glicogeno. La specificità della colorazione acetowhite per rilevare il DNA HPV era del 50%. Le cellule vacuolizzate sono state trovate significativamente più spesso nelle biopsie PAS-positive. Il giorno medio del ciclo mestruale dell’acido acetico patients i pazienti positivi e negativi all’atto di esame sono stati 14.9 e 11.9, rispettivamente. I risultati suggeriscono che la colorazione positiva dell’acido acetico nella cavità orale non deve essere considerata come un criterio diagnostico per l’infezione da HPV.(ABSTRACT TRONCATO A 250 PAROLE)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.